Acquista Online Prodotti Tipici Valdiverdura

L'olivo nel territorio siciliano - Dati Statistici

Rilevazioni statistiche recenti stimano l'esistenza in Sicilia di circa 20 milioni di piante su 158.502 ettari di superficie che rappresentano il 13,85% del patrimonio olivicolo nazionale, collocando la Sicilia al terzo posto dietro la Puglia e la Calabria. L'olivicoltura siciliana si trova principalmente localizzata nelle province di Messina (35.122 ha)  Trapani (19.000 ha), Palermo (22.870 ha) ed Agrigento (25.700) dove la vocazionalità territoriale è protetta da diversi marchi Dop comunitari (Fig. 1).

 Fig.1 - Superficie olivetata nelle provincie siciliane (ha)

stats olivicoltura sicilia

(dati ISTAT 2007)

La produzione (Fig. 2) risulta di 3.137.045 quintali, di cui 255.491 q.li destinati alla lavorazione per olive da mensa e 2.673.485 quintali destinati all'oleificazione (dati ISTAT 2007).  
Agrigento è la provincia dove si concentra la maggiore quantità di olive prodotte, con più di 60.000 tonnellate , seguita dalle province di Palermo, di Catania e di Trapani.

Fig. 2 - Produzione olivicola nelle provincie siciliane (ton)

statistica olivicoltura

(dati ISTAT 2007)

Da altri rilevazioni statistiche (AGEA 1997/1998)  in Sicilia risultano circa 21 milioni di piante mentre le aziende olivicole sono circa 199.000. Elemento caratterizzante dell'olivocoltura siciliana è l'elevata polverizzazione per cui si stima che il 70 % delle aziende conta su su una superficie minore di 2 ettari.