Acquista Online Prodotti Tipici Valdiverdura

Come preparare caramelle all'arancia fatte in casa

Un altro dolce davvero delizioso dalla preparazione semplice, economico e che richiede poco tempo è rappresentato dalle caramelle gommose all'arancia. Se avete dei bambini per casa, questi dolcetti saranno l'ideale, soprattutto nel periodo natalizio quando vogliamo preparare la classica calza per l'Epifania, ma in realtà sappiamo tutti che anche noi adulti amiamo farci tentare da questo genere di golosità. Oltretuttto una ricetta casalinga ci dà la sicurezza di sapere con precisione cosa stiamo mangiando e ci permette di evitare prodotti di origine industriale come addensanti, coloranti e conservanti che di certo non fanno bene alla nostra salute. Ovviamente, facciamo sempre attenzione a non esagerare!

Come preparare caramelle all'arancia fatte in casa

Gli ingredienti che dovrete procurarvi per la preparazione di queste caramelle sono i seguenti:

- 12 grammi di colla di pesce

- 0,15 litri di succo d'arancia

- due etti di zucchero

- carta forno

Come potete notare, si tratta di una ricetta dal costo molto contenuto. Per prima cosa, prendete la colla di pesce caramelle aranciae immergetela in acqua fredda. Spremete le arance finché non avete ottenuto la quantità di succo necessaria e al termine filtratelo con un colino in modo da eliminare i residui di polpa. A questo punto unite lo zucchero con il succo e metteteli sul fuoco in un pentolino a fuoco piuttosto basso. Continuate a far riscaldare finché tutto lo zucchero non si sarà sciolto completamente e la mistura non sarà giunta a ebollizione.

A questo punto, strizzate i fogli di colla di pesce in modo da eliminare l'acqua, aggiungeteli alla mistura di succo e zucchero e, mescolando in continuazione, fate riscaldare finché anche la colla non si sarà sciolta. A questo punto, prendete un foglio di carta forno, bagnatelo per bene e successivamente spremetelo. Al suo interno dovrete rovesciare la mistura di zucchero, succo d'arancia e colla di pesce ottenuta in precedenza. Lasciate raffreddare finché non arriva a temperatura ambiente e solo allora mettetelo in frigo per circa due ore, in modo che il composto assuma una certa consistenza.

Trascorse le due ore di tempo, tirate la gelatina fuori dal frigo, rimuovetela dal foglio di carta e tagliate a quadratini. A questo punto mettete i quadratini nello zucchero e fate in modo che ne vengano rivestiti su tutti i lati. A questo punto avrete finito e le vostre caramelle gommose all'arancia saranno pronte per essere gustate. Ovviamente se desiderate ottenerne un quantitativo maggiore, potete aumentare le dosi, ma sempre rispettando le proporzioni. Se volete dare una forma particolare alle vostre caramelle all'arancia, potete usare dei comuni stampi per dolci: un modo per dare un tocco di bellezza e di fantasia.

Per la preparazione di questi dolcetti non c'è una cultivar di arancia migliore dell'altra, ma se il gusto non vi soddisfa potrebbe essere una buona idea fare altri tentativi provando a cambiare varietà di arancia. Vista l'assenza di elementi come il glutine o il latte, questi dolcetti sono l'ideale per chi ha delle intolleranze a glutine e lattosio, ad esempio. Per altro, la ricetta è realizzata in modo tale da poter essere adattata senza alcun problema ad altri tipi di gusti: ad esempio, al posto del succo d'arancia potete benissimo impiegare il succo di limone e il risultato sarà comunque eccellente.